Red Chard e Bull’s Blood

Categoria:

La bietola Red Chard è una pianta erbacea biennale (annuale in coltura) originaria del bacino del Mediterraneo. Viene raccolta tramite taglio delle foglie quando raggiungono un’altezza di 5-10 cm, mediante falciatura meccanica, il numero di tagli cambia in base al periodo di coltivazione.

La Bull’s blood risale al 1840 e si è diffusa soprattutto per il suo sapore tenero e dolce e per il profondo rosso bordeaux delle foglie la cui grandezza, variabile dai 5 ai 7 cm, conferisce alla verdura un gusto impareggiabile.

Descrizione

La bietola Red Chard è una pianta erbacea biennale (annuale in coltura) originaria del bacino del Mediterraneo. Viene raccolta tramite taglio delle foglie quando raggiungono un’altezza di 5-10 cm, mediante falciatura meccanica, il numero di tagli cambia in base al periodo di coltivazione. Si presenta con una radice fittonante carnosa; le foglie basali sono riunite a rosetta ed hanno un lembo spatolato o lanceolato, liscio o bolloso, sorretto da un picciolo carnoso ed appiattito (costa) di colore, rosato o rosso, lungo 2-5 cm. La foglia ha un elevato spessore e con nervature del medesimo colore del picciolo. Le dimensioni sono contenute e le foglie sono omogenee. La bietola Red Chard non ha particolari esigenze termiche e tollera temperature di -2 -3°C adattandosi a tutti i tipi di terreno, anche se preferisce quelli profondi, freschi, ben drenati e dotati di sostanza organica, con pH neutro o sub-alcalino. Ha bisogno di irrigazioni elevate. Ha un discreto contenuto in vitamine e un buon contenuto in sali minerali. La red chard viene coltivata con metodo convenzionale, nel rispetto del Disciplinare di “Produzione di Lotta Integrata”.

Informazioni nutrizionali per 100 grammi di prodotto

La Bull’s blood risale al 1840 e si è diffusa soprattutto per il suo sapore tenero e dolce e per il profondo rosso bordeaux delle foglie la cui grandezza, variabile dai 5 ai 7 cm, conferisce alla verdura un gusto impareggiabile.
Nonostante sia una pianta ampiamente commestibile, è spesso preferita come ornamento per la bellezza e lucidità delle sue foglie scure che contrastano bene con molte piante da giardino.
La Bull’s blood cresce bene in terreni umidi, in pieno sole o in ombra parziale, ma ha bisogno di molta acqua durante i periodi di secca per ridurre la probabilità di bullonatura. La Bull’s blood viene coltivata con metodo convenzionale, nel rispetto del Disciplinare di “Produzione di Lotta Integrata”.

Informazioni nutrizionali per 100 grammi di prodotto

Informazioni aggiuntive

Reperibilità del prodotto nell'arco dell'anno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Red Chard e Bull’s Blood”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Inviaci un'email

Non riesci a leggerlo? Cambialo! captcha txt