Chi Siamo

TerrAmore è una cooperativa di produttori specializzata nella coltivazione di prodotti ortofrutticoli, e in particolare nella produzione di insalate a cespo e da taglio (o baby-leaf), che coprono l’80% del fatturato. Tale produzione era finalizzata, fino a qualche anno fa, all’industria specializzata nella IV gamma. Oggi TerrAmore lavora sia con aziende di IV gamma che con società che operano sul mercato del fresco nazionale e internazionale. La cooperativa TerrAmore produce soprattutto rucola, indivie e lattughe che distribuisce in Italia e in Nord Europa, mercati esigenti e in espansione. Il 49% della produzione va all’estero (Francia, Germania, Svizzera, Inghilterra e Danimarca).

Le lavorazioni e le coltivazioni dei terreni avvengono nel rispetto dell’agricoltura integrata e si basano sui fondamenti agrotecnici classici. Vengono inoltre praticate anche coltivazioni biologiche certificate.

Codice Etico

Amore per la terra

Siamo contadini, veniamo dalla terra e ad essa ci rivolgiamo ogni giorno per trarne sostentamento. Per questa ragione, cerchiamo il più possibile di preservare la salubrità e la fertilità dei suoli, prevenire lo spreco delle risorse, limitare la produzione di scarti.

Spirito cooperativo

Il nostro principale obiettivo è quello di offrire valore aggiunto alle produzioni dei soci sia attraverso la commercializzazione dei prodotti finiti, con una continuità di sbocco sui mercati di consumo italiani ed internazionali, che attraverso l’abbattimento dei costi di produzione con il raggiungimento di economie di scala su acquisti di materie prime per la produzione.

la storia

Una Cooperativa di persone che producono con Amore

le certificazioni

A seguito di un percorso di crescita e qualificazione dell’azienda rivolto alla garanzia del consumatore e alla qualità del prodotto, TerrAmore ha ottenuto certificazioni di prodotto, che rinnova annualmente.

Global GAP

Il protocollo Global GAP definisce le buone pratiche agricole (G.A.P. > Good Agricultural Practice) relative agli elementi essenziali per lo sviluppo della best practice (migliore tecnica) applicabili ad aziende agricole, coltivazioni e prodotti della terra, allevamenti. Il protocollo è stato creato dall’Eurep (Euro-Retailer Produce Working Group), che unisce alcune tra le più importanti catene commerciali europee, al fine di rispondere alle crescenti esigenze di sicurezza alimentare e di rispetto dell’ambiente.

Bios

TerrAmore al momento ha 60 ettari in biologico già certificati e 40 in conversione. La certificazione Bios attesta che la Cooperativa rispetta i principi, i metodi e le tecniche dell’agricoltura biologica stabiliti dalle norme di riferimento, lungo tutta la filiera che va dalla produzione e preparazione, alla distribuzione, alla commercializzazione. Gli obiettivi sono: trasformare il più possibile le aziende in un sistema agricolo autosufficiente attingendo alle risorse locali; salvaguardare la fertilità naturale del terreno; evitare ogni forma di inquinamento determinato dalle tecniche agricole e produrre alimenti di elevata qualità nutritiva in quantità sufficiente.

Leaf Marque

LEAF è l’acronimo di Linking Environment And Farming traducibile in italiano come “collegamento tra ambiente e agricoltura”. Questo standard di produzione è stato creato nel 1991 ed è rivolto al settore primario, delinea, cioè un metodo per fare agricoltura nel rispetto dell’ambiente. È stato creato per sviluppare e promuovere la produzione integrata o Integrated Farm Management (IFM) nelle aziende agricole, unendo il meglio dei metodi tradizionali con la tecnologia moderna, e la consapevolezza dei coltivatori.

QS

Il sistema QS (acronimo di Qualità & Sicurezza) è un sistema di assicurazione qualità finalizzato a offrire garanzie di qualità e sicurezza alimentare dal campo (fase agricola o allevamento) al banco del negozio. Il sistema QS è nato nel 2001 con la definizione di linee guida per il settore carne, ma gradualmente il programma si è sviluppato prevedendo anche la certificazione del settore ortofrutticolo. La certificazione QS viene richiesta dalle catene distributive tedesche a garanzia della qualità dei prodotti e per assicurare una base produttiva (varietà di prodotti, accesso allo schema) in grado si soddisfare le esigenze della Distribuzione.

Sedex member B

Sedex, the Supplier Ethical Data Exchange, è un’organizzazione no-profit con sede a Londra rivolta alle aziende di tutto il mondo impegnate nel continuo miglioramento delle azioni etiche delle loro catene di approvvigionamento. Come tutti i membri Sedex, Terramore si impegna a condividere informazioni aziendali e ad aggiornarle periodicamente, mettendole a disposizione di altre società membro dell’organizzazione, permettendo loro di verificarne la compatibilità con i propri standard etici.

Contattaci

Inviaci un'email

Non riesci a leggerlo? Cambialo! captcha txt