COLTIVAZIONE

La lotta integrata per ridurre l’utilizzo di fitofarmaci e concimi e i metodi di agricoltura biologica sono le cifre distintive delle coltivazioni TerrAmore.
– Tipi di coltivazione tra serra e pieno campo
Le coltivazioni TerrAmore si sviluppano su 430 ettari, tra impianti serricoli e colture in pieno campo di prodotti ortofrutticoli e, in particolare, di insalate a cespo e da taglio (o baby-leaf): rucola, indivie, lattughe etc.
– Biologico e lotta integrata
Una parte dei terreni, costituita da 60 ettari, è destinata a coltivazioni biologiche certificate, mentre altri 40 ettari sono in conversione. La coltivazione segue il Disciplinare di “Produzione di Lotta integrata”, basato sui fondamenti agrotecnici classici.
– Zone di produzione
Le coltivazioni abbracciano la Piana del Sele, il Cilento, l’Irpinia e il Napoletano, sviluppandosi nelle aree più fertili della regione Campania, preservate da tecniche di coltivazione a basso impatto ambientale.

Contattaci

Inviaci un'email

Non riesci a leggerlo? Cambialo! captcha txt