Frutta e verdura sempre più amate dagli italiani

Accogliamo con soddisfazione i risultati di uno studio condotto da italiani.coop, secondo cui i nostri connazionali da qui a cinque anni prediligeranno sempre più la frutta e la verdura.

I curatori dell’indagine hanno chiesto a 7mila persone tra i 18 e i 65 anni, regione per regione, cosa pensano che mangeranno tra cinque anni. Ebbene, la maggior parte ha risposto che rinuncerà sempre di più alla carne rossa e a salumi e affettati (-25%) a favore di un maggiore consumo di verdura fresca o cotta (+38%) e di frutta (+37%), seguite da legumi, pesce e carni bianche. Se queste sono le previsioni per la tavola del futuro, già oggi le scelte quotidiane degli italiani stanno cambiando, orientandosi soprattutto su frutta (71%) e verdura (65%), seguite da legumi, formaggi, salumi e affettati.

L’attenzione crescente delle persone alle abitudini alimentari ci conforta rispetto alla possibilità che si diffondano sempre di più stili di vita sani e salutari e che si prediligano prodotti di qualità e provenienza sicura, che è il messaggio che terrAmore cerca da sempre di trasmettere.

Ultime news
Contattaci

Inviaci un'email

Non riesci a leggerlo? Cambialo! captcha txt